ARREDO BAGNO, CONSIGLI PER LA CASA

BAGNO PICCOLO CON LAVATRICE – IDEE LOW COST

18 Settembre 2019
bagno-piccolo-sanitari

La maggiorparte di noi ha in casa un bagno piccolo con lavatrice che non sa come rendere carino e allo stesso tempo pratico. In questo articolo voglio darti alcune idee per l’arredo bagno con soluzioni low cost grazie all’uso di mobili Ikea.

BAGNO PICCOLO: DOVE METTO LA LAVATRICE?

Scorri l’immagine 360°

Quando si stratta di arredare un bagno piccolo si pone sempre la questione di dove posizionare la lavatrice perché non sia di intralcio e perché non sia troppo in vista. La lavatrice può essere posizionata accanto al lavabo creando un mobile che sia allo stesso tempo contenitore che piano. Esistono in commercio prodotti di serie ma puoi anche farne realizzare uno su misura dal tuo falegname a basso costo. In questo modo avrai uno spazio di lavoro ordinato e ben organizzato. Lo spazio sotto il lavabo può essere chiuso con antine o lasciato in vista se vuoi lasciare un senso di maggior ariosità.

bagno-piccolo-lavaboProgetto di Andrea Vertua Architetto

CREARE UNA CABINA DOCCIA SU MISURA

Un altro problema di un bagno dalle dimensioni limitate è quello di dove creare un angolo doccia che sia ben utilizzabile. Il mio consiglio è quello di crearvi una doccia fai da te, senza ricorrere a box doccia di serie. Con un semplice tamponamento in cartongesso potrete creare una doccia delle dimensioni che desiderate e che si inseriscano perfettamente nel vostro bagno. L’unica cosa che vi servirà è una porta in cristallo della stessa larghezza dello spazio occupato dalla vostra doccia su misura come ho realizzato anche in questo progetto. sezione-bagno-piccolo-sanitari Non acquistare un piatto doccia, meglio piastrellare la superficie in pendenza dello scarico in modo da creare maggior continuità con il pavimento del bagno. Più crei uniformità nello spazio e più aumenterà la percezione di grandezza. Lo stesso discorso vale nel caso di un bagno lungo e stretto. Ovviamente assicurati che l’impermeabilizzazione sia fatta ad hoc, ad esempio utilizzando un prodotto come il Mapelastic di Mapei. Il vantaggio di avere una doccia costruita in muratura è anche quello di poter soppalcare lo spazio soprastante creando un vano utile per riporre oggetti ingombranti che non sai dove mettere in casa. Basterà creare una soletta in cartongesso e chiuderla con degli sportelli in legno calamitati o scorrevoli. Credimi, sembra più difficile a dirsi che a farsi.

bagno-piccolo-docciaProgetto di Andrea Vertua Architetto

LA SCELTA DEI SANITARI

Evita spassionatamente lavabi d’appoggio o troppo di design e rivolgi invece l’attenzione verso qualcosa di più pratico. Il bagno con lavatrice generalmente non è il bagno principale ed è meglio quindi preferire la praticità al design troppo sofisticato. Il lavabo d’appoggio ha bisogno di un piano più basso e non sarebbe quindi possibile accostare la lavatrice in modo lineare e semplice. Meglio un classico lavabo da incasso che potrai posizionare sul piano di lavoro che andrà anche a coprire l’elettrodomestico. Meglio i sanitari sospesi. Il vantaggio è quello di avere la superficie di pavimento libera che che andrà a contribuire alla percezione uniforme dello spazio. Inoltre sono anche più facili da pulire. Se lo spazio lo consente, crea dietro i sanitari un piccolo muretto della sporgenza di circa 15-20 cm. Potrai utilizzarlo come ripiano e vi consentirà di posizionare dei pensili poco profondi sopra i sanitari. Per spendere poco vi consiglio di ordinare sanitari e rubinetterie online. Il sito che vi consiglio è DeghiShop.it, professionali, celeri e con un ottimo catalogo tra cui scegliere.

bagno-piccolo-sanitariProgetto di Andrea Vertua Architetto

 

PAVIMENTI E RIVESTIMENTI

Scegli un pavimento chiaro dal grande formato e rivestimento a parete fino a 90 cm di altezza, poco sopra il piano del lavabo. Non arrivare fino a parete se non vuoi dare un aria troppo soffocante al tuo bagno piccolo. Rivesti invece a tutta altezza le pareti della doccia per dare allo spazio un’aria più accogliente e soprattutto per evitare problemi di infiltrazioni. Per le restanti parete scegli un intonaco dai colori chiari e pastello e, se vuoi dare un tocco di originalità, scegli di applicare della carta da parati con un pattern a tua scelta. La carta da parati ha il privilegio di non appesantire le pareti se scelta con criterio. pianta-bagno-piccolo

ARREDARE UN BAGNO PICCOLO CON MOBILI IKEA

Una volta stabilita la conformazione del tuo bagno potrai passare alla questione arredamento. Come sai l’arredo bagno di serie è spesso caro, e a volte il prezzo non giustifica la qualità. Se hai a disposizione poco budget e non ti disturba l’idea di un arredo low cost puoi pensare all’utilizzo di mobili Ikea. sezione-bagno-piccolo-lavabo La serie Ikea GODMORGON propone una vasta selezione di mobili contenitori dalla profondità ridotta e dal design personalizzabile. I pensili sono perfetti per creare la perfetta parete contenitore a specchio ordinata e lineare. Con una profondità di soli 14 cm sono perfettamente collocabili sopra al lavabo e sopra i sanitari. Prezzo €229

  ikea-godmorgon-pensile ikea-godmorgon-specchio

Per avere ulteriore spazio contenitore puoi posizionare accanto al lavabo il mobile a colonna sospeso della stessa serie GODMORGON. Prezzo €179

ikea-godmorgon-colonnaikea-godmorgon-composizione

Non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli e non perderti idee e consigli sempre aggiornati. Lascia la tua mail e riceverai gratuitamente ogni settimana un articolo nuovo da leggere e da cui trarre ispirazione per l’arredamento della tua casa.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply