ARREDO BAGNO, CONSIGLI PER LA CASA

BAGNO CON VASCA SOTTO LA FINESTRA

2 Ottobre 2019
bagno-vasca-sotto-finestra

Hai mai pensato che per risolvere i problemi di spazio del tuo bagno potresti posizionare la vasca sotto la finestra?

La vasca da bagno è ormai un lusso destinato a chi ha bagni grandi e con ampie superfici. Voglio però darti un’idea di come sfruttare lo spazio in un modo diverso e funzionale.

BAGNO CON VASCA

Esplora l’immagine 360°

La vasca sotto la finestra è un opzione che ti permetterà di sfruttare lo spazio utile del tuo bagno senza toglierlo agli altri elementi d’arredo che lo compongono.

La scelta tra vasca da bagno e doccia è un tema ancora molto dibattuto. C’è chi preferisce la doccia per una questione di comodità, rapidità e per il minor ingombro e chi rimane fedele alla vasca da bagno sognando quei lunghi momenti di relax al lume di candela dopo una giornata impegnativa al lavoro.

Spesso però, anche chi preferisce la vasca, rivolge la sua scelta finale verso l’installazione di una doccia proprio per mancanza di spazio. La vasca da bagno rispetto ad un box doccia tradizionale occupa infatti molta più superficie. Le dimensioni minime di una vasca da bagno comoda hanno un ingombro di 70-80 cm in larghezza e 180-190 cm in lunghezza. Come risolvere allora questo problema?

VASCA SOTTO LA FINESTRA

bagno-vasca-sotto-finestra-02Progetto di Andrea Vertua Architetto

Se hai la fortuna di avere un bagno finestrato potresti prendere in considerazione l’ipotesi di posizionare la vasca sotto la finestra. La parte bassa della finestra è, infatti, una porzione di bagno poco sfruttabile per il posizionamento di altri sanitari: l’altezza del davanzale non consente infatti di posizionare un lavabo, e water e bidet hanno bisogno di impianti idraulici a parete che non puoi realizzare in quel punto del tuo bagno (Scopri anche come arredare un bagno lungo e stretto con doccia sotto la finestra).

In caso di problemi di spazio puoi quindi ipotizzare il posizionamento della vasca da bagno sotto la finestra. La vasca ha un’altezza standard standard che varia tra i 50 e i 60 cm ed è quindi perfettamente installabile sotto la finestra di casa tua.

A seconda della conformazione del tuo bagno puoi decidere di posizionare la vasca da bagno o parallela (in questo caso diventerà più scomoda l’apertura dell’infisso) o perpendicolare alla parete finestrata.

 

Nel caso di questo progetto ho voluto sfruttare la parte più stretta del bagno per posizionare la vasca proprio davanti la finestra. Ho inserito nella parte rimanente dei gradini che sono utili sia all’ingresso nella vasca che per l’apertura e la pulizia dell’infisso. Ho creato lungo la parete una nicchia per il posizionamento della rubinetteria e come appoggio per i vari prodotti da bagno.

Vi assicuro che godersi la vista del cielo mentre si sta facendo un bagno caldo è qualcosa di impagabile.

L’arredo bagno che ho scelto è molto semplice e lineare per dare maggior risalto alla zona della vasca. Ho inserito un lungo piano in Silestone (Scopri cos’è il Silestone: pregi e difetti) effetto marmo dove al di sopra ho posizionato il lavabo da appoggio (Ceramica Flaminia “Twin”) e al di sotto una zona aperta e una chiusa con cassetti. Di fronte troviamo i due sanitari sospesi (Ceramica Flaminia “Bonola”).

Progetto di Andrea Vertua Architetto

COME SCEGLIERE LA VASCA DA BAGNO

In commercio esistono ormai diverse tipologie di vasca da bagno: dalle classiche vasche ad incasso alle più moderne vasche freestanding.

Quale scegliere per il tuo bagno?

A meno che tu non abbia un bagno molto grande, mi sento di sconsigliarti l’acquisto di una vasca freestanding. Nonostante esteticamente sia molto d’impatto il problema principale è la pulizia. Addossandola alla parete avrai infatti il problema di come accedere allo spazio retrostante per pulirla. Dovrai fare attenzione a non far cadere troppa acqua durante il bagno perché potrebbe diventare difficile asciugarla.

Le vasche ad incasso sono le più versatili. Anche in caso di poco spazio puoi collocare perfettamente adiacenti alle pareti e non avrai problemi di manutenzione o pulizia. Grazie ai nuovi materiali per i rivestimenti (Scopri come ristrutturare il tuo bagno con il grés porcellanato) potrai personalizzare la tua vasca con mille combinazioni creando un angolo relax perfetto.

Per farti un’idea sul modello di vasca perfetto per casa tua ti consiglio di dare un’cchiara al sito e-commerce Hudson Reed. Troverai una vasta selezione di vasche da bagno di tutti i tipi, forme e dimensioni.

bagno-vasca-sotto-finestraProgetto di Andrea Vertua Architetto

Non dimenticare di ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli e non perderti idee e consigli sempre aggiornati. Riceverai gratuitamente articoli nuovi da leggere e da cui trarre ispirazione per l’arredamento della tua casa.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply