ARREDO CAMERA DA LETTO, CONSIGLI PER LA CASA

ARREDARE UNA CAMERA MATRIMONIALE MODERNA

14 Ottobre 2019
testata-camera-matrimoniale-moderna

La camera da letto è la stanza più intima di casa tua, quella che rivela la tua vera anima.
Vediamo insieme trucchi e consigli per creare la camera matrimoniale moderna perfetta.

LA CAMERA MATRIMONIALE

Esplora l’immagine 360°

Realizzare una camera matrimoniale moderna necessita di pochi e piccoli accorgimenti da seguire. Quello che vogliamo creare è un ambiente ricercato che stimoli una sensazione di accoglienza e calore. Un ambiente ordinato e ben studiato che concili il nostro riposo.

Il primo aspetto da tenere in considerazione è l’ordine. Una camera matrimoniale ordinata trasmetterà nell’immediato un senso di benessere e aiuterà a tenere a bada lo stress. L’ipotesi migliore è quella di realizzare una cabina armadio per stivare tutti i nostri vestiti e biancheria. Se non ne abbiamo la possibilità un’alternativa è quella di posizionare un grande armadio a parete con ante scorrevoli o a battente. Se la stanza è piccola rivesti le ante a specchio per ingrandire il locale.

Ricordati che a livello normativo la camera matrimoniali necessita di una superficie minima di 14 metri quadri e deve essere sempre provvista di una grande finestra.

ARREDO CAMERA MATRIMONIALE MODERNA

L’oggetto d’arredo principale di una camera matrimoniale moderna è sicuramente il letto. Non soffermarti troppo sulla scelta della forma o del materiale di rivestimento. Qualsiasi letto andrà bene e si abbinerà al resto dell’arredo. Evita però letti in legno troppo intarsiati o da colori troppo accesi se non vuoi condizionare lo stile della tua stanza.

Il 90% dell’aspetto del tuo letto sarà condizionato dalla scelta della biancheria da letto. Scegli tessuti morbidi e di qualità con pattern ricercati ma non troppo ridondanti. Ricordati che la semplicità è la chiave giusta per ottenere ambienti sofisticati. Abbonda pure con il numero di cuscini e copri il letto fino ai piedi con copripiumini o coperte in lino dalle tinte sobrie e luminose.

Scegli dei comodini dalle linee semplici e lineari e che siano dotati di cassetti per contenere gli oggetti utili al momento del bisogno.

La parete frontale al letto non dovrà risultare troppo pesante per non rompere l’equilibrio della stanza. Scegli mobili aperti con nicchie o vetrinette per posizionare libri o oggetti d’arredo. Inserisci una TV a parete se sei abituato a guardarla mentre sei disteso a letto.

Se lo spazio lo consente sfrutta un angolo della tua camera da letto per posizionare un tavolo vanity con uno specchio. Puoi utilizzarlo sia per i tuoi momenti di trucco che come angolo studio nei momenti di necessità.

Valuta l’idea di inserire un tappeto dal disegno moderno sotto i piedi del letto per evidenziarne l’importanza.

Inserire una pianta o dei fiori contribuirà a rendere questo locale ancora più curato ed elegante.

camera-matrimoniale-modernaProgetto di Andrea Vertua Architetto

MATERIALI CAMERA 

Il pavimento in parquet è sicuramente la prima scelta per arredare al meglio una camera matrimoniale moderna. Il legno conferisce calore e “scalda” l’ambiente. In alternativa puoi valutare un gres porcellanato effetto legno (Scopri come rivestire un bagno con gres porcellanato effetto legno).

La parete principale di una camera matrimoniale è sicuramente quella dietro il letto. Mi piace che si crei un effetto scenografico nel punto focale della stanza inserendo diverse tipologie di colori e materiali con texture differenti. Abbandona l’idea della simmetria e disponi gli elementi in modo asimmetrico per creare un’idea di movimento.

Inserisci specchi dove puoi per allargare l’ambienti e per specchiarti prima di uscire di casa.

Preferisci colori tenui e non troppo saturi rispetto a tinte troppo forti. La carta da parati è un’ottima alleata per creare un effetto wow con il minimo sforzo.

 

ILLUMINAZIONE

L’illuminazione naturale è sicuramente la principale da tenere in considerazione. Se hai la possibilità scegli di orientare la tua camera matrimoniale moderna sulla parete di casa che si rivolge a Est. In questo modo al mattino potrai godere della luce diretta del sole che aiuterà ad affrontare la giornata con buonumore.

Le luci accanto al letto sono fondamentali per i momenti di lettura e per vederci bene quando siamo sdraiati. Che siano abatjour appoggiate al comodino o applique a parete sceglile con linee più lineare e semplici possibile.

Valuta l’idea di creare un controsoffitto centrale a gola per una luce più soffusa quando hai bisogno di creare una certa atmosfera (Scopri come realizzare un controsoffitto in cartongesso moderno).

Inserisci una luce centrale solo se hai un lampadario di design che funga da elemento d’arredo. Faretti a soffitto per una luce più intensa.

camera-matrimoniale-moderna-pareteProgetto di Andrea Vertua Architetto

PROGETTO CAMERA MATRIMONIALE MODERNA

In questo progetto ho inserito il letto matrimoniale Nathalie di Flou disegnato da Vico Magistretti. Nathalie è un letto che ha fatto storia, le sue inconfondibili testiere “infiocchettate” sono simbolo di eleganza e di un design puro. La testata morbidissima invita ad abbandonarsi al riposo in qualunque momento della giornata.

La parete dietro il letto presenta 3 differenti tipologie di layer. Una parte imbottita in tessuto dai toni chiari al centro della parete. Due strisce più strette con rivestimento a specchio. Una carta da parati di sfondo che conferisce un carattere importante alla stanza. In questo caso si tratta della carta da parati Ibis di Inkiostro Bianco.

Di fronte al letto è stata disegnata una parete su misura che presenta un angolo vanity/studio, un mobile contenitore con TV e un angolo a specchio a tutta altezza. Come sfondo dei listelli in noce.

Non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per rimanere sempre aggiornato sui nuovi articoli e non perderti idee e consigli sempre aggiornati. Lascia la tua mail e riceverai gratuitamente ogni settimana un articolo nuovo da leggere e da cui trarre ispirazione per l’arredamento della tua casa.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply